Scivola via.

Il 2015 sta scivolando via velocissimo, non faccio in tempo a guardare il calendario, che già è il mese successivo. Mi sembra ieri che sono andato al mare con Gemy, invece era il 4 ottobre; poco fa ho riaperto i corsi di teatro di Ferai, invece era il 7 settembre. Siamo al 12 novembre, tra 37 ore inizia una full immersion di tre giorni per “Cuore di tenebra”, tra 8 giorni parto per Barcellona, tra solo sei settimane è Natale. Natale, cazzo.

Muoio di curiosità per il 2016, ma sto riuscendo a godermi ogni istante. Non avrei mai detto che la cosa potenzialmente più devastante della mia vita, si è rivelata la chiave di uno scrigno: un vaso di Pandora che si sta svuotando sempre di più di tutti i casini che avevo nel cuore e nella testa, roba accumulata in anni di pantomima famigliare… sul fondo dello scrigno c’è la Vita vera. Sto finalmente, davvero, bene.

Vorrei… Vorrei prendermi un paio di rivincite (livello terra-terra) mandando a fanculo un paio di persone dal vivo. Vorrei rivedere un ex per dirgli, dopo anni, perché tra noi non ha davvero mai funzionato, ma temo appagherei solo il suo ego malato e non ne trarrebbe nessuno nulla di utile. Vorrei abbracciare me stesso di dieci anni fa e dirgli “Vengo a prenderti a breve, sta tranquillo, sta iniziando la parte bella della vita”. Vorrei scegliere una foto figa per questo post, ma non ne ho tanta voglia. Ne metto una a caso.

1069825_10202924404329793_7509796034849122979_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...