Toccami.

Speravo di poter scampare all’avvento del cellulare touch screen e invece è toccato pure a me. Pensi sempre “Tanto non è cosa mi riguarderà mai…” e invece, quando meno te l’aspetti è il tuo turno. Amen,

Una delle condizioni che mi sono autoimposto nell’acquisto del cellulare di ultima generazione è stato quello di avere un bel po’ di applicazioni che mi sarebbero servite: whatsapp e viber su tutte e anche twitter e instagram per puro diletto cazzeggio.

Twitter è il social dei boriosi spocchiosi. Chiunque può sparare in rete le sue perle di saggezza o presunte tali. Una noia colossale. Io sono l’ultimo pirla della Terra a pensarci due volte prima di “cinguettare” e quando lo faccio mi sento sempre e comunque un idiota. Leggo e sento ovunque e da chiunque che questo è il social network del futuro, che qui si formano idee e pensieri, relazioni sociali e pure le rivoluzioni arabe…ma a me sembra solo una grandissima cazzata. L’ennesimo contenitore di ego smisurati.

Instagram è un po’ la mia passione. Amo le foto, di chiunque e di qualsiasi cosa, per cui avere una fonte inesauribile di immagini per me è il paese delle meraviglie. Però fa ridere. Perché non solo chiunque si atteggia a fotografo, ma chiunque si atteggia da fotomodello. E che fotomodelli…culi e tette in bella mostra ma assolutamente nessun genitale. Per quello ci si scambia il contatto Kik. Insomma: pornoanchio, perchéno? Buon gusto sarebbe la risposta ideale. Piedi, cibo e gatti sono i soggetti prediletti di questi scatti. Ma anche la foto di pantaloni e mutande abbassate mentre si è seduti sul cesso. E penso a quando, tra 50 anni, qualcuno leggerà questo post (credici) e penserà: “ma erano davvero così stupidi?”. No, di più. Permettere Instagram al mondo occidentale è stato come portare la democrazia in un Paese arabo: un grande casino. Chiunque, ma davvero chiunque si fa foto ammiccanti, con la linguetta sulle labbra o parti del corpo in evidenza, roba che dovrebbe essere messa sotto chiave ad perpetuam.

Ci caschero anche io? Anche no.

Dimenticavo i miei contatti:

twitter: @a_ibbamonni

instagram: dandyboymisbehaviour

kik: dandylicious1

2 pensieri su “Toccami.”

  1. a me instagram non attira molto…ci sono così tanti social su cui condividere che averne uno appositamente giusto per scattare una foto ad ogni angolo del mondo mi sembra superfluo, no!? sarà che non ho molta fantasia con le foto XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...