SottoSopra

Ottobre è cominciato. Qualcuno ha svegliato Billy Joe Armstrong? Va tutto così bene che non necessito di scrivere o ostentare, ormai fedele al motto “Se è vero non c’è bisogno di dirlo“. Sto anche smettendo di guardare troppo indietro, come ho sempre fatto, per analizzare tutto. E meno male.

Le mie giornate si compongono di due ore di palestra tutti i giorni (ormai manca davvero poco a raggiungere l’obiettivo prefissato) e tanto lavoro. Entrambe le cose non fanno che irrobustirmi corpo e anima, si sviluppano i muscoli e la creatività. Mi fa stare bene. Poi quel (poco) che resta del giorno lo dedico agli affetti vicini e lontani.

Serate abbarbicato in quella fortezza che è il divano, con Murìgo, tra Robinson, RealTime e giochi e scherzi come quando si è bambini. Oppure davanti all’ennesimo telefilm (dopo Once Upon a Time e American Horror Story e Game of Thrones ora sarà il turno di The Walking Dead e Revenge) insieme a Ga’. E poi c’è Freja che mi fa innamorare sempre di più. Freja è la gatta. Prima pensavamo fosse un maschio. Poi….beh, è stato facile intuirlo. Sono le cose della vita.

4 pensieri su “SottoSopra”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...