2 pensieri su “meno tre”

  1. Quello chi è?
    Ora faccio ciao con la manina.
    E muoio.
    Non prima di aver scritto che rendere felici tutti non è il compito di nessuno,è virtualmente impossibile farcela(come in una qualsiasi guerra in Afghanistan,sia attuale sia quella dalla quale è tornato il John Watson di Sir Conan Doyle) e che la felicità è molto meglio della vendetta.
    La vendetta è un piatto che va servito freddo(come diceva Corrado Guzzanti”è come ‘a mortadella:so due antipasti”),mentre la felicità scalda dentro,senza fare spargimenti di sangue fuori(veri o metaforici).
    La felicità è di cioccolata.
    Infatti finisce sempre prima di potersi accorgere che sta terminando.
    Ma basta uscire fuori dalla comodità delle proprie pareti-rifugio per trovarne ancora,di tutti i tipi e di tutti i gusti.
    Basta solo cercare.
    (Dalla citazione di Guzzanti-Funari in poi ho preso a rileggere il commento con la voce del deceduto Gianfranco,senza motivo apparente)
    (sono comunque notizie)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...