Esisti

All’improvviso ho saputo che c’eri. Una goccia di vita scappata dal nulla.

È la donna più importante della mia vita. È il 1995 e quel corridoio è squallido, puzza di piscio, tutto quell’ospedale puzza di piscio e di merda stantii. In quella stanza numero 201 guardo quella donna che non c’è più. È morta dentro. Le chiedo se quando sarebbe morta fuori, poteva darmi un cenno, non lasciarmi mai. Mi dice di si, ma forse delira, non ha capito un cazzo. Il mostro le ha mangiato il cervello, mi chiama però figlio mio come sempre mi aveva chiamato. Guardo il cielo mentre vado via da quell’ospedale pieno di gente morta dentro. Mi sento terribilmente solo.

È la donna più importante della mia vita? È oggi, è poche ore fa e quel corridoio non è più squallido bensì accogliente, profuma di pulito, l’hanno riqualificata tutta quella struttura che ora è un policlinico. In quella stanza numero 201 guardo quella donna che è mia sorella. È stanca. Le chiedo se quella bambina che le hanno messo in braccio le piace, sennò – scherzo – glie la facciamo cambiare. Mi sorride. Guardo il cielo mentre vado via da quell’ospedale pieno di vita. Mi sento terribilmente felice.

E all’improvviso ho capito che c’eri.

8 pensieri su “Esisti”

  1. Complimenti!!!! Mi hai commosso… con poche righe hai saputo farmi provare emozioni… Dinìventare zii è la cosa più bella, credo dopo diventare genitori…. Auguri di cuore!

  2. Benvenuta al mondo Giulia, e benvenuto al mondo zio Andrea, perchè se si dice che quando nasce un bimbo nasce anche una madre, io aggiungo che nascono anche gli zii!! conosco la tua emozione perchè è stata anche la mia per ben due volte, e guardo Giulia quasi con timore per quanto sacro è quello che ho di fronte ai miei occhi. AUGURI

  3. Sonia, a me il nome non piace…
    Grazie Luana, non hai idea di come credo di non aver realizzato
    Cara Lucida….ho la pelle d’oca a pensarci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...