La legge della giungla

Scandalo! Al fuoco! Al fuoco!

Due link (un collegamento) su Facebook a due  articoli di questo blog ( “ciarpame senza pudore” e “cazzi grossi, cassi suoi, cazzi nostri”) fanno infuriare la polemica.  Perché? Nessuno s’è fermato a leggere davvero ciò che ho scritto, ma hanno visto il pisello di Fabrizio Corona ed ecco che hanno tutti dato il meglio di loro: colpetti di tosse, gomitatine, conversazioni a  mezza voce e compagnia bella, perché la regola “si fa ma non si dice” è una legge della giungla e va rispettata sempre sempre sempre. Sopratutto quando qualcuno ti regala un succulento pettegolezzo su cui ci puoi ricamare sopra per giorni interi. Quella foto, che ha catturato e continua a catturare persone che poi si ritrovano a leggere una cosa molto seria. Quella foto, peraltro, è una foto che è stata pubblicata su un settimanale nazionale, e ha fatto il giro di internet, non è che era una cosa mia privata.

Non ho avuto fin’ora la fortuna di incontrare persone virtuose, che possono insegnarmi qualche valore che mi sono perso per strada. Anzi….

Odio l’ipocrisia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...