Sabato

Quasi sabato.

6ed7cb0d634c74576ecb1f4808a830d9Questa settimana i miei genitori hanno festeggiato 32 anni insieme. A tavola mi chiedevo se si immaginavano il futuro come il presente che hanno: la loro casa, finalmente, come la volevano. Figli sani con bizzarre e insolite relazioni sociali e sentimentali, un gatto coglione, tre cani un po’ depressi, tante belle cose. Non ho risposte.

Domani serata con coppia di amici, crisi di coppia, se coppia la vogliamo chiamare. Lei e lui si perdono in un bicchiere d’acqua e sai che non puoi interferire e tirarli fuori di li perchè annegherebbero. Ma ti infastidisce non poterlo fare. Eppure è cosi semplice l’amore. Talmente semplice da sembrare impossibile e complicato.

Stamattina parlavo con Sailor Venus di me e dell’amore che mi avvolge e travolge da un anno e mezzo. Delle paure passate di non riuscire a essere parte di una coppia. Della consapevolezza che conservo la mia individualità nonostante “io” ha lasciato il posto a “noi”. Spesso ma non sempre. La felicità è a portata di mano e poi c’è chi si guarda troppo dentro o troppo fuori per accorgersene.

Domani mi sveglio non so quando, si va per compere per casa ormai nostra, ci si dedica a noi, poi un colloquio di lavoro per definire certi dettagli (la grana) e poi dai ragazzi in sede. Forse scrivo una missiva elettronica a mio fratello Gemy che mi ha chiamato poco fa da New York, abbiamo parlato un bel po’, felici di sentirci, ci vogliamo un gran bene in fondo. Ma come tutti i fratelli è difficile dirselo. Si sa e basta.

Buonanotte (ai suonatori)

P.S: 32 anni insieme? Porca miseria se li vedeste sono due piccioncini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...